Lecce, Noemi uccisa a pietrate: il fidanzato 17enne confessa lʼomicidio

Il fidanzato 17enne di Noemi Durini, la 16enne scomparsa da Specchia (Lecce) il 3 settembre, ha confessato: “L’ho uccisa io”. Dopo l’ammissione, il giovane ha poi portato i carabinieri nelle campagne di Castrignano del Capo dove, parzialmente occultato sotto alcuni massi, è stato trovato il cadavere. La ragazza sarebbe stata uccisa con uno o più colpi di pietra. Il padre del 17enne è indagato per sequestro di persona e occultamento di cadavere. I genitori di Noemi colti da malore – Appena hanno appreso la notizia, i genitori della 16enne sono…

Read More

Terrorismo, falsi allarmi bomba “simultanei”: 20mila evacuati a Mosca

Oltre ventimila persone sono state evacuate da diversi siti tra shopping center, stazioni ferroviarie e università a Mosca, in seguito ad allarmi bomba “quasi simultanei” che si sarebbero poi rivelati falsi. Lo riferisce Russia Today. “Sembra un caso di ‘terrorismo telefonico’, ma dobbiamo verificare la credibilità di questi messaggi”, ha riferito una fonte dei servizi di emergenza. Una trentina le strutture che sono state evacuate nella capitale del Paese. Tra le stazioni coinvolte si segnalano Leningradsky, Kazansky e Kievsky. Gli allarmi sono scattati anche per la Sechenov Medical University e…

Read More

Al Caffè del Teatro Massimo si parla di droga e follia nell’arte

S’intitola “Ars Sana in Mente Insana” il cofanetto di due tomi – “Droga nell’arte” di Pino Clemente e “La follia nell’arte – Storia e indagini sull’arte e la follia ” di Gino Pantaleone – che verrà presentato alle 17 di venerdì 15 settembre al Caffè del Teatro Massimo. Un viaggio letterario che corre su due binari, raccontando due modi diversi di avvicinarsi al mondo dell’arte. Il primo, con la prefazione di Maurizio Crispi, medico psichiatra, specialista in dipendenze patologiche; il secondo, a cura di Aldo Gerbino, poeta e scrittore, ordinario di Istologia e Embriologia alla facoltà di Medicina e Chirurgia…

Read More

Mafia: Premio Lia Pipitone al marionettista Angelo Sicilia

Il regista e marionettista palermitano Angelo Sicilia riceverà il premio “Lia Pipitone” 2017 istituito dal Comune di Palermo, da Millecolori onlus, dall’Associazione Libera e dal Comitato ParteciPalermo, per la sezione “impegno civile” grazie ai suoi “pupi antimafia”. Il premio sarà consegnato sabato 23 settembre alle ore 18 presso il Centro Lia Pipitone in Via Ammiraglio Persano 46 a Palermo, nel corso di una giornata speciale, dedicata al ricordo della giovane donna di cui ricorre il 34 anniversario dell’omicidio. Il regista Angelo Sicilia per l’occasione presenterà l’opera teatrale inedita “La stanza…

Read More

Street art di Sprite anche a Catania

Murales di ‘Mate’ a Librino, incontri rinfrescanti del terzo tipo Catania è tra le città coinvolte da “Refresh the City”: il progetto Sprite di riqualificazione urbana di spazi e contesti cittadini che ha dato la possibilità ai teenager italiani di “rinfrescare le città”, esprimendo le loro idee in modo spontaneo e irriverente attraverso la street art. A colorare viale Castagnola fulcro del quartiere Librino, è stata la mano di Mate – uno degli artisti del collettivo Artkademy – partendo dall’idea di un giovane che ha liberato la sua fantasia, scegliendo…

Read More