Collisione nave-barca migranti, morti

Almeno otto migranti sono morti nella collisione tra una nave tunisina e una barca in acque sar maltesi al largo delle coste di Tunisi tra le due e le tre della scorsa notte. La maggior parte delle persone che erano a bordo del barcone sono state tratte in salvo ma vi sarebbero ancora dei dispersi. A coordinare i soccorsi, le autorità di Malta. Su loro richiesta, alle operazioni partecipano anche unità navali italiane: due motovedette della Guardia Costiera salpate da Lampedusa, una motovedetta della Guardia di Finanza e una nave…

Read More

Morti due operai in cisterna diga Naro

Sono morti i due operai precipitati all’interno della cisterna del “sovrappieno” della diga Furore di Naro (Ag). Il nucleo “Saf” dei vigili del fuoco è riuscito ad individuarli; è stato fatto scendere, attraverso una scala, anche un medico che ha accertato il decesso dei due lavoratori. Il magistrato di turno della Procura di Agrigento ha autorizzato il recupero delle salme. Le due vittime sarebbero precipitate perchè la piattaforma dove si trovavano avrebbe ceduto. I due operai morti sono Francesco Gallo, 61 anni, di Naro (Agrigento) e Gaetano Cammilleri, 56 anni,…

Read More

Arrestato Cesare Battisti, stava fuggendo in Bolivia dal Brasile

L’ex terrorista Cesare Battisti è stato arrestato nella città di Corumbà, nel Mato Grosso, al confine tra Brasile e Bolivia. Secondo la versione online del quotidiano O Globo, le autorità brasiliane sarebbero convinte che l’ex membro dei Proletari armati per il comunismo (Pac) stesse cercando di fuggire in Bolivia. L’italiano sarebbe stato fermato dalla polizia stradale federale durante un normale blitz. Condannato all’ergastolo in via definitiva per quattro omicidi commessi durante gli anni di piombo, Battisti nel 2010 ha ottenuto lo status di rifugiato politico in Brasile dall’ex presidente della Repubblica, Luiz…

Read More

Palermo, crolla solaio di una scuola

Allarme bomba in centro, traffico interrotto palazzo evacuato

Il solaio di copertura di una scuola professionale, la Euroform in via Quarto dei Mille a Palermo, è crollato poco fa a causa della forte pioggia che da ore si è abbattuta sulla città. Al momento sono tre le squadre di Vigili del fuoco sul posto posto. Sono in corso ispezioni mirate all’esclusione della presenza di eventuali occupanti. Nella scuola al momento del crollo non era in corso attività didattica.

Read More

Ryanair: operatori turistici Trapani, no a crisi

“In seguito della crisi che ha colpito Ryanair, la stagione invernale è stata fortemente penalizzata. L’aeroporto di Trapani vedrà la sua operatività quasi del tutto compromessa, creando enormi disservizi al/sul territorio”. Lo affermano in un appello alcuni operatori turistici. “L’assenza di collegamenti aerei – lamentano – porterebbe alla conseguente chiusura di migliaia di attività turistico-ricettive e alla crisi di tutto l’indotto, con un danno economico senza precedenti che riguarderebbe anche le casse degli enti locali e di alcune aziende partecipate”. Tra novembre e marzo, su Trapani transiteranno circa duecentomila passeggeri…

Read More

Sequestri Dia e Gdf, anche clinica

L’intero complesso immobiliare sarebbe stato acquistato con fondi prima portati all’estero e successivamente ‘scudati’ e fatti rientrare in Italia con società create ad hoc. E’ l’accusa al centro dell’inchiesta della Procura di Messina sfociata nel sequestro, eseguito dalla Dia e dalla Guardia finanza, di ‘Villa Cappellani’, di proprietà della “Immobiliare Cappellani Srl”, imponente struttura che ospita la nota omonima clinica gestita dal Gruppo Giomi SpA, quest’ultimo estraneo all’inchiesta. Sigilli sono stati posti anche a rapporti finanziari. Il valore complessivo dell’operazione è stimato in 10 milioni di euro. Tra gli indagati…

Read More

Migranti: sbarco in spiaggia Agrigento

Questa mattina intorno le 7.30 un peschereccio tunisino di circa 12 metri è arrivato indisturbato a Cannatello, una spiaggia di Agrigento, e una cinquantina di migranti sono scesi in spiaggia e si sono dileguati nelle strade di San Leone e villaggio Mosè. Lo sbarco è stato ripreso con foto e video dall’associazione ambientalista Mareamico. I migranti, in gruppetti, fermavano le auto e chiedevano informazioni agli automobilisti: la richiesta ricorrente era l’ubicazione della stazione ferroviaria.

Read More

Ferito con colpo pistola a Catania

Un 35enne, Angelo Trovato, è stato ferito la notte scorsa durante una sparatoria a Catania. L’uomo è stato colpito alla coscia destra da un colpo di pistola. Ferito in via Curia è stato medicato nel pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele ed è stato poi dimesso con una prognosi di circa 10 giorni. Alla polizia di Stato l’uomo ha detto di avere sentito un’esplosione e un dolore alla coscia, ma di non avere visto chi ha sparato. Il movente, secondo una prima ipotesi, potrebbe essere riconducibile alla sfera personale del 35enne….

Read More