Extroversi…

All’ Auditorium Rai …poesia e cultura e musica…EXTROVERSI  Rassegna Internazionale del Melologo , giunta alla 13 edizione ha acconto numerosi poeti , un momento in cui musica e parola si fondono . Evento Appartenente all’ EXTROART Direttore Artistico Ludovico Gippetto , Il Centro Internazionale Multimediale d’Arte Contemporanea in cui programmi di interesse artistico/culturale avviati già dai primi anni novanta, ed in atto attivi, mirano al coinvolgimento degli Enti preposti e del “Pubblico Indiretto” (quella parte di pubblico che troppo spesso non viene raggiunta dai messaggi artistico/culturali nella erronea convinzione di non incontrarne l’interesse), nella promozione del fenomeno artistico e sociale esteso nel senso più ampio.

Extroart ha ideato, realizzato, prodotto e diretto: numerosi eventi tra cui, convegni, concerti mostre personali e collettive in Italia ed all’Estero; Simposi Internazionali di scultura in pietra siciliana; ha prodotto, in occasione della XLVI^ Biennale di Venezia, l’opera monumentale in pietra arenaria (10 blocchi da 1600kg cad.) realizzata da Medhat Shafik dal titolo “Il muro del silenzio” esposto nel Padiglione Egitto, premiato con il Leone D’Oro; Interventi diretti sul territorio, coinvolgendo i bambini nella produzione di opere con materiali riciclati, in collaborazione con i GRE (Gruppo Ricerca ecologica); Luce Mediterranea – Medilibro ’96 – Padiglione Egitto Mostra d’Arte Internazionale – Fiera del Mediterraneo – Palermo; Orestiadi di Gibellina 1997 “Un’opera per l’orto botanico QANAT – le rotte del cielo”, di Medhat Shafik e curatore Ludovico Gippetto; Collabora con Lucrezia De Domizio Durini al progetto Difesa della Natura di Joseph Beuys; nel 1999 per la prima volta in Sicilia, porta Christo e Jeanne Claude per delle Lecture; nel 2010, in occasione delle ricorrenze del 4centenario della morte di Caravaggio, espone in prima mondiale all’interno dell’Oratorio, la controversa tela del Martirio di Santa Caterina.

Extroversi e Melologo

Tema principale la parola che unisce e crea liberta’ …

Manifestazione portata avanti da Extroart e Ludovico Gippetto , che fa dall’arte e della cultura il suo motto di vita da sempre . Nel corso della manifestazione sono stati consegnati dei premi con delle motivazioni differenti con un unico denominatore comunicatore , personalita’ di rilievo , di spicco della nostra terra che si sono distinte in diversi ambiti e contribuiscono a portare in luce la nostra buona cultura come ha dichiarato Aurelio Pes…

Dediche d’Onore 2017:

sono state data a
1. Antonio Craxì (medicina)…
2. Salvatore Di Marco (poesia)
3. Roberto Lagalla (istruzione)
4. Giovanni Pepi (giornalismo)
5. Aurelio Pes (cultura)

Voci narranti delle poesie degli autori che hanno affidato  le proprie creature alle grandi voci di
1. Renzo Botindari
2. Carmen Cutrera
3. Sara Favarò
4. Patrizia Genova
5. Ludovico Gippetto
6. Francesca Guajana
7. Enzo Rinella
Con la partecipazione straordinaria di Pippo Romeres voce storica della Rai che ci ha condotto nel tempo e nella storia

 

Musica,  parte integrante di questa antica arte appartenente al secolo del 700′ è stata portata sul palco da
1. Nunzia Luca (pianoforte)
2. Aldo Mausner (violino)
3. Giuseppe Potestio (didgeridoo)
4. Maria Clara D’Eredità (chitarra classica)

Con la partecipazione degli allievi del Liceo Musicale “Regina Margherita” – responsabile Nunzia Luca e Patrizia Allotta – preside Pia Blandano
1. Giorgia Lo Sicco (flauto traverso)
2. Dario Venutelli (flauto dolce)
3. Beatrice Ruggero (sax)
4. Antoan Catalano (pianoforte)
5. Giacomo Scinardo (chitarra)
6. Mauro Sclafani (oboe)

Composizioni:
1. Fulvio Buccafusco (Torino)
2. Accursio Cortese (Sciacca)
3. Francesca Caponi (Firenze)
Direttore Onofrio Gallina

Una manifestazione importante che ha visto la prima tappa a Villa Niscemi in occasione della giornata mondiale della poesia istituita dall’Unesco .

Come afferma l’artista siciliana Sara Favaro’ la poesia e’ immortale e’ un linguaggio universale e portatrice di messaggi eterni …

A conclusione della manifestazione per dare auge al discorso della cultura promessa da Gippetto, dal Prof. Roberto Lagalla , che incita i giovani e la sua generazione a creare terreni fertili per fiorire i talenti della nostra terra , si è parlato della terza edizione del Premio Sicilia letteraria , a salire sul palco con spazio gentilmente concesso e con l’onore da parte dell’organizzatore e fautore del PREMIO SICILIA LETTERARIA Rosario Giacchi .

Sicilia letteraria mira ai giovani , agli artisti in erba , a chi ama scrivere … concorso che mira a tirati fuori dal ventre della nostra terra talenti di penna , il concorso si propone di raccogliere romanzi o poesie in italiano o dialetto  entro il 30 Maggio , serata di premiazione il due Luglio, presso Villa De Rosa, Carini ,   le opere vincenti saranno pubblicate da Insenga editore …

Un concorso dedito a far emergere dei talenti a formare e a scovare le figure importanti di un domani che lancino dei messaggi a coloro che leggono o possono arrivare a leggere tra le loro righe.

 

Bando concorso da scaricare e modalita’ d’iscrizione  http://www.vivisicilia.com/Regolamento.pdf

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts