Nello splendido scenario di Villa Esperia “CREATIVITY EVENTS”

Nello splendido scenario di Villa Esperia , si è svolto in data 17 Marzo 2017 l’evento creativity events.

Pensato da due wedding planner fuori dagli schemi , due menti creative e originali , sensibili e romantiche , ma aperte alla novità , alla creatività per il giorno più bello , non perdendo mai il filo conduttore del romanticismo e dell’amore .

Un evento che per la prima volta mette al centro le coppie di sposi già sposate e quelle che convoleranno a nozze e le aziende in anonimato , che non si vendono con i soliti biglietti da visita , ma lasciando la propria arte nel cuore, che è stata messa in scena nel corso della serata , con apposite scenografie, durante una cena raffinata , in un contesto elegante e romantico, che dava la sensazione dell’intimità .

L’idea di Fulvia era quella di far vivere in un modo reale , originale e divertente alcuni momenti di un matrimonio , come ad esempio la prova dell’abito da sposa, con gli abiti di Giodana spose e il momento dell’acconciatura fatta dal vivo con Salvo lo Coco , o il momento a sorpresa della coppia scelta a caso tra i tavoli , dal caricaturista Nino Schilleci .

Il tutto accompagnato da momenti musicali romantici classi e a tratti energici che hanno coinvolto tutti targati Scacco matto Band …

L’idea del matrimonio classico si ribalta , si evolve , nel corso della serata sono state raccolte testimonianze simpatiche delle coppie già sposate con l’organizzazione di Excluve Events ….

la serata si è chiusa riportandoci al tema dell’amore del romanticismo , la sabbia che diventa poesia … con la magia delle mani dell’artista Stefania Bruno e della sua sandart …che ha raccontato una storia d’amore , con i granelli di sabbia …

emozionando la platea …che guardava con gli occhi dei bambini e la commozione degli adulti che sanno cosa significa coronare un sogno d’amore .

Lo scopo della serata e aver lasciato un bel ricordo nel cuore e far immaginare o ricordare uno dei giorni più belli della vita , il si .

M.Stefania Riccobono.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts