Settimana fresca e variabile, Ognissanti incerto

Nonostante i tentativi dell’alta pressione di voler influenzare anche il tempo della prossima settimana, infiltrazioni di aria fredda in quota provenienti dai Balcani collegata ad una vasta discesa di aria artica sull’est europeo instabilizzerà il tempo sulla nostra isola soprattutto nella prima parte della settimana.

Lunedì 30 ottobre 2017: cielo molto nuvoloso specie nella prima parte della giornata con piogge deboli o localmente moderate e intermittenti fra trapanese, palermitano e messinese. Fenomeni meno probabili dal pomeriggio ad eccezione dell’estremo nord-est e del settore ionico dove saranno possibili piogge a macchia di leopardo. Altrove molte nubi ma tempo pressochè asciutto. I venti soffieranno deboli o moderati dai quadranti settentrionali mentre i mari risulteranno mossi o molto mossi. Temperature in lieve calo. (Affidabilità: 85/90%)

Martedì 31 ottobre 2017: avremo generali condizioni di cielo molto nuvoloso. L’instabilità si concentrerà in un primo momento su tutto il settore centro-occidentale con piogge e locali rovesci, successivamente l’instabilità si espanderà anche ai settori centrali fino al catanese dove non sono da escludersi anche locali temporali. Tempo più asciutto lungo la costa meridionale (specie area centrale). I venti si disporranno deboli o localmente moderati dai quadranti meridionali mentre i mari risulteranno mossi (molto mosso lo Ionio). Temperature stazionarie e di poco sotto le medie stagionali. (Affidabilità 75%)

Mercoledì 1 novembre 2017 (Ognissanti): il tempo si presenterà ancora instabile lungo la fascia tirrenica, specie sul palermitano con piogge e qualche rovescio; possibili locali temporali. Fenomeni, specie al mattino anche sul catanese, mentre sulle restanti aree il tempo si manterrà asciutto con al massimo qualche pioggia isolata. I venti spireranno deboli o moderati dai quadranti settentrionali mentre i mari risulteranno mossi. Temperature stazionarie. (Affidabilità: 50%)

Articolo di: Stefano Albanese (MeteoPalermo ONLUS)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts