Traghetto in fiamme, ancora 168 da salvare. Nave con 49 naufraghi al porto di Bari

“Ho visto quattro persone morte, con i miei occhi, sono sicurissimo, erano davanti a me”. Lo ha detto ai giornalisti un uomo di nazionalità turca, appena sceso dalla nave mercantile che lo ha portato nel porto di Bari.

Traghetto in fiamme, ancora 168 da salvare. Nave con 49 naufraghi al porto di Bari
Traghetto in fiamme, ancora 168 da salvare. Nave con 49 naufraghi al porto di Bari

L’ARRIVO DI 49 NAUFRAGHI A BARI – Hanno pianto ed hanno abbracciato i soccorritori i 49 naufraghi della nave Norman Atlantic – tra i quali 5 italiani – giunti a Bari a bordo di un mercantile. Alla vista dei soccorritori saliti a bordo, in tanti hanno pianto e hanno ringraziato per aver avuto salva la vita. Lo ha riferito ai giornalisti il prefetto di Bari, Antonio Nunziante. Solo due fra questi sono stati portati in ospedale. Si tratta di una donna georgiana incinta e di un uomo greco ustionato. Entrambi non sono in gravi condizioni. Tutti gli altri saranno a breve trasferiti nel terminal crociere per essere rifocillati e sottoposti a eventuali cure mediche.

Tra le testimonianze anche quella di Leonida Costantiniris, un autotrasportatore greco fra i naufraghi giunti a Bari. “Quando ho visto il fuoco ero vicino al ristorante – racconta -. Sono sceso al piano inferiore e sono rimasto intrappolato dalle fiamme”. L’uomo ha ustioni sul volto e in particolare sulle piante dei piedi. (Ansa)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Comments

comments

Related posts